La gioia del Perdono

Pubblicato giorno 1 luglio 2018 - notizie

Sabato 23 giugno, per moltissimi fanciulli della nostra parrocchia è stato un giorno particolare, ricco di emozione e di grande gioia: il giorno della Prima Confessione.

Con il cuore palpitante i fanciulli si sono affidati alla bontà del Signore, sperimentando la grande gioia e serenità che vengono da un cuore puro. Aiutati dai loro catechisti, i fanciulli si sono preparati con impegno a questo importante momento soffermandosi soprattutto sulla parabola del Figlio prodigo o per dire più esattamente la parabola del Padre misericordioso e dei due figli.

s03L’icona della Vergine Maria con in braccio il Bambino e le tavole dei Dieci Comandamenti hanno aiutato i fanciulli a mantenere il clima di preghiera e a favorire l’esame di coscienza. Ugualmente alcuni segni, tratti dalla parabola, hanno sollecitato la loro riflessione: L’anello, per ricordare la dignità di figli di Dio; il vestito, poiché siamo rivestiti dell’amore speciale del Padre; il fagotto, segno dei nostri peccati affidati alla misericordia di Dio; i calzari, che rappresentano la nostra libertà nel Signore Gesù.

s02Man mano che ognuno personalmente si accostava al sacramento della Riconciliazione ritornava a pregare con gli altri, portando un lumino acceso, quale segno della luce divina che rispendeva nel proprio cuore. Poi, scriveva il proprio nome dentro il disegno di un grande cuore, per ricordare che tutti nel Battesimo siamo stati inseriti nel cuore di Gesù, e lui non si dimentica mai di noi!

s01Concluse le confessioni, assieme ai catechisti e ai propri genitori, rimasti in chiesa a pregare, abbiamo ringraziato il Signore per il suo perdono e la sua bontà. L’incontro si è concluso con un momento di festa consumando ciò che ogni genitore aveva preparato, senza dimenticarsi delle famiglie più bisognose della nostra parrocchia.

Lascia un commento

  • (will not be published)